IL DIARIO ALASSINO

domenica 21 gennaio 2018

Marco Melgrati in corsa alle politiche con l'Udc, come già Roberto Avogadro nel 2013, e non rinuncia ad Alassio

Da "LA STAMPA" del 21 gennaio 2018


Da "IL SECOLO XIX" del 21 gennaio 2018



Marco Melgrati non lascia ma raddoppia: candidato in Parlamento e come sindaco di Alassio. Ultimo risultato elettorale di riferimento le elezioni comunali del 2011, dopo 8 anni da assessore, 9 da sindaco e consigliere regionale in carica, aveva raccolto, in lista con Villani, 328 preferenze (Post aggiornato)

Da "ivg.it" del 20 gennaio 2018

Oltre all'impegno dichiarato per le prossime elezioni comunali, per Melgrati arriva l'ipotesi di una candidatura nel centrodestra per le politiche

Marco Melgrati pronto ad una doppia candidatura, per le elezioni politiche e per le prossime comunali ad Alassio? Pare proprio di sì, almeno stando alle ultime indiscrezioni e rumors trapelate dalle stanze dei partiti che stanno completando la rosa di nomi in vista del voto del 4 marzo.

Se l’ex primo cittadino, presidente del movimento “Politica per Passione” e, almeno formalmente, ancora vice coordinatore regionale di Forza Italia, non hai mai fatto mistero di voler presentarsi alle prossime amministrative alassine per tentare un terzo mandato da sindaco (contando sull’appoggio di diversi esponenti forzisti ed ex della maggioranza di Enzo Canepa), la vera novità arriva dalle trattative, dagli incontri e dalle riunioni nei partiti e nei gruppi di centrodestra per le elezioni politiche: secondo quanto trapelato in queste ore, infatti, Marco Melgrati potrebbe essere il capo lista nel collegio 1 di ponente per “Noi con l’Italia”, la cosiddetta “quarta gamba” del centrodestra in vista dell’appuntamento elettorale del 4 marzo e composta da forze centriste e moderate, inserite nella coalizione anche con l’obiettivo di superare la fatidica soglia del 40% per avere una solida maggioranza.

Per ora nessuna conferma diretta arriva dai vertici provinciali di “Noi con l’Italia”, ancora alle prese con al definizione delle candidature territoriali, tuttavia sembra che la notizia abbia più che un fondamento e una prima “conferma ufficiosa” arriva dal diretto interessato: “Al momento non posso confermare nulla, anche perché per una ipotesi di questo genere è necessaria l’autorizzazione e il consenso dei vertici di Forza Italia, in quanto iscritto al partito e vice coordinatore in Liguria”.

“Sono a disposizione del centrodestra per vincere le prossime elezioni politiche, ma è gusto chiarire che una mia possibile candidatura in Parlamento ed una mia eventuale elezione non mi impedirebbe di correre per la carica di sindaco della mia città” dice Melgrati.

E aggiunge: “Le elezioni amministrative, la costruzione di una lista e un terzo mandato da sindaco resta la mia priorità, ma ripeto che sono a disposizione anche per le elezioni politiche e per una mia possibile candidatura che possa contribuire alla vittoria della coalizione. Fare il parlamentare e il sindaco? Non sarebbe un problema, ci sono precedenti: lo stesso Avogadro è stato sindaco e senatore, dunque…” conclude Marco Melgrati.

DOMENICA 24 SETTEMBRE 2017


MERCOLEDÌ 29 NOVEMBRE 2017

Scuole di Andora: sei mesi di lavori e una spesa di 1,5 su 5 milioni di euro già finanziati. Perchè Alassio è sempre indietro?

Da "IL SECOLO XIX" del 21 gennaio 2017


L'ordinanza "anti immigrati" che il sindaco "civico" di Alassio Enzo Canepa aveva emesso nel luglio del 2015 era discriminatoria. Questo il verdetto prima del giudice civile e ieri del giudice penale, con le conseguenze che conosciamo e che in parte saranno chiamati a pagare gli alassini. Il risultato di un ordinanza sindacale “politica” inutile sul piano pratico della tutela della salute degli alassini, dannosa per l'immagine della comunità e con conseguenze economiche negative che ricadono sull'intera comunità (Post aggiornato)

Da "LA STAMPA" del 21 gennaio 2018


Da "IL SECOLO XIX " del 21 gennaio 2018



Da "LA STAMPA" del 20 gennaio 2018


Da "IL SECOLO XIX" del 20 gennaio 2018




Da "IL SECOLO XIX" del 20 gennaio 2018


**********



I fedelissimi di Enzo Canepa

sabato 20 gennaio 2018

ll 27 gennaio di ogni anno la giornata della memoria della Shoah (Post aggiornato)

Ecco la locandina dello spettacolo che il nostro Istituto Comprensivo Statale di Alassio sta preparando per la giornata della memoria. 

E' giusto che si conosca la realtà della nostra scuola e l'impegno che molti del corpo insegnante mettono per fare la vera “buona scuola”. Lavorano per passare messaggi di integrazione, condivisione, tolleranza e apertura, non escludendo nessuno. 

E' anche grazie a questi progetti, che valorizzano l'Istituto presso il MIUR, che il Comune di Alassio ottiene di poter utilizzare dei fondi per la scuola e permette alla scuola di avere fondi per non gravare ulteriormente sul bilancio del Comune. 

Questo è un esempio, uno dei tanti, che ormai da qualche anno rendono la nostra scuola un'eccellenza.



**********

Da " IL SECOLO XIX" del 20 gennaio 2017

Spiaggia Sant'Anna di Alassio: Un immobile e un'area di proprietà comunale abbandonata e adibita a discarica. Da augurarsi che la realizzazione dell'impianto di pretrattamento primario del sistema fognario comunale non comprometta l'uso pubblico e turistico della zona per i possibili cattivi odori e l'accesso quotidiano dei mezzi per il prelievo e asporto dei materiali di risulta dell'impianto






Pretrattamento primario del sistema fognario comunale e manutenzione straordinaria strada di accesso. Finalmente oggi è apparso il cartello di cantiere: inizio lavori 15 Novembre 2017 (?), dunque già due mesi di ritardo (Post del 7 gennaio 2018 - aggiornato)


20 gennaio 2018:
A più di due mesi dall'inizio,
nel cantiere fervono i lavori

**********


18 gennaio 2018:
al via il cantiere



 12 gennaio 2018:
posa cartelli di cantiere

**********

POST SABATO 5 NOVEMBRE 2016


POST MARTEDÌ 21 FEBBRAIO 2017



**********
Da " LA STAMPA" del 7 gennaio 2018

                                                         

Da "IL SECOLO XIX" del 6 gennaio 2018